semidicannabis
  Home
 

Marijuana Medical per l'ADHD


Alla pace nel Centro Healing Medicine a Sebastopoli, le merci esposte, marijuana essiccata - marchi caratterizzati come Kryptonite, Voodoo Daddy e Train Wreck - ". Tenere lontano dalla portata della Tua Madre" e biscotti medicinali disposti sotto un cartello che diceva,

Diversi medici della Bay Area che raccomandano marijuana medica per i loro pazienti detto in recenti interviste che la loro base di clienti aveva ampliato per includere gli adolescenti con disturbi psichiatrici, tra cui deficit di attenzione e iperattività.

"Non è la medicina di tutti, ma per alcuni, può fare la differenza profonda", ha detto Valerie Corral, uno dei fondatori del Wo / Men 'Alleanza s per la Medical Marijuana, un paziente collettivo in Santa Cruz che ha due minori dozzina clienti registrati.

Perché la California non richiede ai medici di segnalare casi di marijuana medica, non esistono dati attendibili per quanto molti minori sono stati autorizzati a riceverlo. Ma il dottor Jean Talleyrand, che ha fondato MediCann, una rete di Oakland in 20 cliniche, che autorizzano i pazienti ad usare il farmaco, ha detto che i suoi collaboratori aveva trattato ben 50 pazienti dai 14 ai 18 anni che aveva ADHD Medici Bay Area sono stati in prima linea l'aspro dibattito sulla marijuana medica, vincendo la tolleranza per le persone con malattie gravi come il terminale di cancro e AIDS. Eppure, come questi medici usano la loro discrezione più liberale, tale sostegno - anche qui - può essere più difficile da raccogliere, soprattutto quando si tratta di utilizzare marijuana per il trattamento di adolescenti con ADHD
(Vesita semi di cannabis)

"In quanti modi si può dire 'una delle peggiori idee di tutti i tempi?' "Chiesto a Stephen Hinshaw, il presidente del dipartimento di psicologia presso la University of California, Berkeley. Ha citato studi che dimostrano che il tetraidrocannabinolo o THC, l'ingrediente attivo della cannabis, interrompe l'attenzione, la memoria e la concentrazione - le funzioni già compromesse in persone con il disturbo da deficit di attenzione.

Avvocati sono altrettanto irremovibile, anche se sono in una netta minoranza. "E 'più sicuro rispetto all'aspirina," il Dott. detto Talleyrand. Lui e altri sostenitori della marijuana sostengono che è anche più sicuro che il metilfenidato (Ritalin), la prescrizione di droga stimolante più spesso usata per trattare l'ADHD Questo farmaco ha documentato potenziali effetti collaterali tra cui insonnia, depressione, tic facciali e crescita stentata.

Nel 1996, gli elettori hanno approvato una proposta di votazione rendendo California il primo stato a legalizzare la marijuana medica. Dodici altri stati hanno seguito l'esempio - che consente cannabis per diversi gravi condizioni specificate, tra cui il cancro e l'AIDS - ma solo in California aggiunge il grab-bag frase "per qualsiasi altra malattia per la quale la marijuana offre sollievo."

Questo ha lasciato quei medici disposti a cannabis "consiglia" - in Alice nel paese delle meraviglie del mondo di marijuana medica, non possono legalmente prescrivere - con un certo margine di manovra che l'utilizzo in misura audace. "Si può ottenere per un mal di schiena", ha detto Keith Stroup, il fondatore della Organizzazione Nazionale per la Riforma delle Leggi sulla Marijuana.
(Vesita semi di cannabis)

Tuttavia, espandendo il suo uso tra i giovani è controverso anche tra i medici che autorizzano la marijuana medica.

Gene Schoenfeld, un medico in Sausalito, disse: "Io non lo farei per chiunque under 21, a meno che non hanno una vita in pericolo problema di come il cancro o l'AIDS."

Il dottor Schoenfeld ha aggiunto: "E 'dannoso per gli adolescenti che ne fanno uso cronico, e se è stato usato in medicina, che implica l'uso cronico."

Dr. Nora D. Volkow, direttore del National Institute on Drug Abuse, ha detto che era particolarmente preoccupato per il rischio di dipendenza - ha detto il rischio era già alto tra gli adolescenti e le persone con deficit di attenzione disordine.

Intuitivo come può sembrare, tuttavia, i pazienti ei medici hanno segnalato che la marijuana aiuta ad alleviare alcuni dei sintomi, in particolare l'ansia e la rabbia che spesso accompagnano l'ADHD La malattia è stata diagnosticata in oltre 4,5 milioni di bambini negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control and Prevention.

I ricercatori hanno collegato l'uso di marijuana da parte degli adolescenti a rischio di psicosi e schizofrenia per le persone geneticamente predisposte a queste patologie. Tuttavia, un rapporto del 2008 nella rivista Schizophrenia Research ha suggerito che l'incidenza di problemi di salute mentale tra gli adolescenti con il disturbo che ha usato marijuana era inferiore a quello dei non utilizzatori.

La marijuana è "una manna" per alcune persone affette da ADHD, ha detto il Dott. Edward M. Hallowell, uno psichiatra che ha scritto diversi libri sul disturbo. Tuttavia, il dottor Hallowell ha detto che scoraggia i suoi pazienti di farne uso, sia perché è - soprattutto - illegale, e perché le sue osservazioni mostrano che "può portare a una sindrome in cui tutta la persona che vuole fare tutto il giorno è get stoned, e non fanno nulla altro ".

Fino all'età di 18 anni, i pazienti richiedono la marijuana medica deve essere accompagnato alla nomina del medico e ai dispensari di un genitore o caregiver autorizzato. Alcuni medici intervistati ha dichiarato di sospettare che almeno in alcuni casi, i genitori accompagnavano i loro figli in primo luogo con la speranza che l'autorizzazione medica consentirebbe agli adolescenti per evitare di acquistare farmaci per la strada.

Un recente studio dell'Università del Michigan ha rilevato che oltre il 40 per cento degli studenti delle scuole superiori aveva provato marijuana.

"Non ho un problema con che, fintanto che possiamo avere la nostra conversazione medica," il Dott. Talleyrand ha detto, aggiungendo che i pazienti devono avere cartelle cliniche di essere visto dai suoi medici.

Il Collegio Medico della California ha iniziato a studiare il dottor Talleyrand in primavera, ha detto una portavoce di bordo, Candis Cohen, dopo un KGO-TV di report dettagliate sulle pratiche discutibili in cliniche MediCann, che, dice il rapporto, ha incassato almeno $ 10 milioni in cinque anni .

Dr. Talleyrand ei suoi collaboratori non sono i soli ad essere disposti a raccomandare la marijuana per i minori. In Berkeley, il Dott. Frank Lucido ha detto che è stato interrogato dalla commissione medica, ma alla fine non disciplinato, dopo aver autorizzato la marijuana per un 16-year-old boy con ADHD che aveva tentato senza successo ed è stato Ritalin accumulare un record di arresti minori.

Entro un anno del nuovo trattamento, ha detto, il ragazzo stava voti migliori ed è stato anche eletto presidente della sua classe speciale-educazione. "Stava dicendo a sua madre: '. Le mie opere cervello mi viene in mente'", ha detto il dottor Lucido.

"Con qualsiasi farmaco, è valutare i vantaggi contro i rischi", ha aggiunto.

Anche così, i pazienti MediCann che ricevono l'autorizzazione deve firmare un modulo che elenca le possibili aspetti negativi di uso di marijuana, tra cui "lentezza mentale", problemi di memoria, nervosismo, confusione, "aumentata loquacità", tachicardia, difficoltà nel completare i compiti complessi e la fame. "Alcuni pazienti possono diventare dipendenti marijuana," la forma mette anche in guardia.

La Casa Bianca i segnali recenti di maggiore tolleranza federale per leggi statali sulla marijuana medica - che le vendite volutamente escluse per i minori - ha riacceso il dibattito sulla marijuana medica.

Alcuni sostenitori, come il Dr. Lester Grinspoon, un emerito professore associato di psichiatria alla Harvard University, suggeriscono che la stigmatizzazione marijuana medica ha meno a che fare con questioni di efficacia clinica e più a che fare con la sua associazione, nella cultura popolare, con piacere illecito e la dipendenza .

Altri, come Alberto Torrico di Fremont, il leader della maggioranza dell'Assemblea California, sostengono da più controllo in generale. "La marijuana è molto più potente in questi giorni rispetto a quando stavamo crescendo, e troppo viene erogato per motivi non medici", ha detto in un'intervista la settimana scorsa, aggiungendo senza mezzi termini, "Tutti i bambini viene data la marijuana medica è inaccettabile".

Come sostenitori di una maggiore accettazione cercare di ottenere il sostegno, si possono trovare i loro argomenti seri compromessi da un'atmosfera giocosa dei dispensari.

OrganiCann, un dispensario a Santa Rosa, dispone di una pubblicità del sito Web che elenca le "medible della settimana" - zucchero candito butterscotch - invitante fotografato in una scatola regalo con un nastro. OrganiCann offre anche uno sconto del 10 per cento, ogni Venerdì, per i clienti con un documento di identità valido dello studente.





 
  Today, there have been 1 visitors (1 hits) on this page!  
 
=> Do you also want a homepage for free? Then click here! <=